documentary platform

Gabriele Rossi
Olim Palus

December 18th 1932, establishment of Littoria, today its name is Latina. Eighty years the next december, the city was established from a will of Benito Mussolini after a gigantic allows of a swamp called Agro Pontino. Pioneers that works on the allows cames from two regions of Italy: Veneto and Friuli.
Mussolini promised to the pioneers ten hectares to coltivate and an house to live, this house called O.N.C., today are still in the landscape
of the plain. The city project was realized according to the architectural rules of “Rationalism” from Oriolo Frezzotti, that realized buldings inspirated to the italian painter Giorgio De Chirico. Today Latina has 120000 inhabitants and it is one of the youngest city of Italy.

_

18 Dicembre 1932, è la data di nascita di Littoria, quella che tutti conoscono con il nome di Latina. Ottanta anni il prossimo dicembre, la città fu fondata per volere di Benito Mussolini, dopo un’importantissima opera di bonifica dell’Agro Pontino. I pionieri dell’agro vennero chiamati dal Veneto e dal Friuli, con la promessa di una casa e un ettaro di terra da coltivare, case che popolano ancora oggi tutta la pianura e note come abitazioni O.N.C. ( Opera Nazionale Combattenti). Il progetto della città fu studiato secondo i canoni dell’architettura razionalista da Oriolo Frezzotti, il quale realizzò opere che furono novità assoluta e richiamarono l’attenzione di tutto il mondo.
La città oggi, 120000 abitanti, circondata da una parte dai Monti Lepini e dall’altra dai laghi costieri e dal mare, apre le porte ad uno dei parchi più importanti d’italia, il Parco Nazionale del Circeo.

Rossi’s Bio