documentary platform

Giacomo Streliotto
La Brenta

La Brenta is a photographic narration of the Brenta river and the territory it crosses (northeast of Italy), using photography as a means of survey and reflection. An area characterized by what might be called an urbanistic chaos, a tangle of small and medium urban centers, industrial and commercial areas which, with their gradual expansion, have almost deleted the difference between the urban dimension from the agricultural and natural ones.
The sequence of images is the result of various routes following the course of the river, but also by visiting and by consulting museums, archives and private collections in which I recovered images and historical photographs used as objet trouve inside the sequence.
A series of images that is not organized on a thematic index, nor according to a precise travel itinerary, but composed from scattered fragments linked together by a network of analogies. An attempt to trace a new possible path using the images and to find specific characteristics and identities of the landscape crossed by the river.
_
La Brenta* è un racconto per immagini del fiume Brenta e del territorio da questo attraversato, utilizzando la fotografia come mezzo di indagine e riflessione. Un territorio caratterizzato da quello che potremmo definire un caos urbanistico, un groviglio di centri urbani di piccole e medie dimensioni, zone industriali e aree commerciali, che con la loro graduale espansione hanno sfumato o reso indistinguibile la dimensione urbana da quella agricola e naturale senza risolvere i problemi di un’armonica convivenza con il fiume, ma anzi addossandogli spesso compiti troppo gravosi e creando problemi ambientali e territoriali di diverso tipo.
La sequenza di immagini è il risultato di percorsi effettuati seguendo il corso del fiume, ma anche visitando e consultando musei, archivi e raccolte fotografiche private che di questo ne contengono le memorie, e nei quali ho recuperato immagini e fotografie storiche utilizzate come degli objet trouve all’interno della sequenza. Una serie di immagini che non è organizzata secondo un indice tematico e neanche secondo un preciso percorso geografico, ma formata da frammenti sparsi collegati tra loro da un reticolo di analogie e memorie, nel tentativo di tracciare un nuovo possibile percorso usando le immagini e ritrovare dei caratteri specifici e caratterizzanti del paesaggio attraversato dal fiume Brenta.

* Dicitura con cui veniva chiamato il fiume nella cultura popolare, in segno di rispetto e di timore.


_

Streliotto’s Bio